FUTURE MARK e le nuove frontiere dei FRESCHISSIMI

Quest’anno a Marca2018 un’azienda, Future Mark, in un stand di 16mq ha lanciato “un prodotto innovativo, che nessuno ha sul mercato”. Stiamo parlando di un Applicativo dedicato al Mondo dei Freschissimi o, come viene chiamato in gergo tecnico “peso variabile”.

Ho trovato riscontro di questa comunicazione sia dal punto di vista cartaceo (volantini in fiera, cartella stampa presente su più padiglioni e nella sala stampa), ho ascoltato e preso appunti durante i due eventi organizzati nello stand con ospiti e brand ambassador, toccato con mano la App, conosciuto gli ideatori del progetto e i realizzatori, ma anche il network che si sta creando intorno e poi ho ascoltato la “massa silenziosa” sui social.

Nicola Colabella (co founder di Future Mark) con soli due post su twitter durante la due giorni della fiera di Marca 2018 si è aggiudicato il podio alla voce “Engagement per tweet”. (vedasi profilo @COLABELLANICOLA)

Fonte immagine da un post di Simona Riccio

E’ stata una sorpresa, una piacevole ed interessante sorpresa. I contenuti del post hanno messo in risalto quanto l’Applicativo sia la soluzione che nessuno ha ancora per rilevare i prodotti a “peso variabile” Potremmo affermare che è ancora un settore scarso di dati razionali e soprattutto oggettivi, il tutto in un processo di dati normalizzati con algoritmi propri di Future Mark” afferma Colabella.

E non dimentichiamo che la Future Mark raccoglie questi dati dal 2006.

Ci sarebbe piaciuto poter raccontare tutto questo in una location più idonea, sicuramente all’interno di Marca2018, con un Convegno a porte chiuse dove ospitare il nostro numeroso pubblico, ma siamo già soddisfatti cosìconclude Colabella.

L’Applicativo Freschissimi by Future Mark ha dato il via a un nuovo capitolo dove “il peso variabile non sarà più un problema”.

Per info segreteria@future-mark.srl